Archivi categoria: Uncategorized

quando sono fortunata sento l’umido del mare

quando fai spazio intorno te c’è più aria per te. condividere gli spazi, l’aria e la vita significa infatti respirare più vicini, meno ossigeno, più anidride carbonica. e chiaramente anche più caldo nelle notti fredde e più braccia per portare pesanti cocomeri nelle notti estive.
ma quando fai spazio intorno a te respiri più fondo, e non è così facile. spesso è un movimento nuovo che devi imparare da zero.
spesso ti sbalestra, ti sorprende, ti  inganna. spesso ti coglie del tutto impreparata sulla tolda di una nave che non hai capito dove sta andando. spesso tutta quell’aria non basta a farti dire quello che vuoi dire, ad esempio “basta” o “ancora”.
e ti fa male ovunque perché c’è così tanto spazio intorno e nessuno a cui dare la colpa se piove o se c’è il sole.